Claudio Rocchi

Tenore

Claudio Rocchi nato in Assisi (PG), ha studiato canto, sin dall’età di dodici anni, presso la Scuola Comunale di Musica di Bastia Umbra, l'Associazione Lirica “P. Mascagni” di Ancona ed il Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia.

È stato allievo del Maestro Luciano Pavarotti, dal 2000 al 2005, nel quale ha ritrovato il suo mentore più importante.

Ha frequentato il corso di alto perfezionamento del Maestro Renato Bruson, presso il Teatro dell’Opera di Roma, nel 2008.

Nello stesso periodo ha iniziato un’attività di studio con il Direttore d'Orchestra e Maestro di spartito Sergio La Stella.

Successivamente ha proseguito nello studio dello spartito con il Maestro Direttore d'orchestra Roberto Manfredini, e nella tecnica vocale con il Mezzosoprano Bruna Baglioni.

Ha partecipato a numerosi concerti in Italia e in varie città estere della Francia, Ungheria, Austria, Svizzera, Polonia e Germania.

Nel 2012, in particolare, ha partecipato allo spettacolo “Le donne di Puccini”, ideato da Francesco Landini (giornalista della rivista L’Opera) con la regia della Maestra Maria Francesca Siciliani.

Nel 2013, ha ricevuto il Premio Mediterraneo, alla sua prima edizione, in Malta, presso la Città di Gozo.

Ha interpretato vari ruoli, tra i quali, Turiddu nella “Cavalleria Rusticana” al Teatro Olimpico di Roma nel maggio 2010, Mario Cavaradossi nella “Tosca” al Teatro Olimpico di Roma nel novembre 2013; Canio nei “Pagliacci” al Teatro Brancaccio di Roma e al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti nel maggio/giugno 2014 per l’Associazione Musicale Tito Gobbi; Rodolfo in “La Bohème” ad Arezzo, Luglio 2014 e in Polonia nel 2017.

In forma concertistica ha interpretato il ruolo di Radames in “Aida”, Riccardo in “Un Ballo in Maschera”, e Pinkerton in “Madama Butterfly”.

Si esibisce in vari concerti in Italia, in Francia, Ungheria, Polonia, Austria, Svizzera, Malta e Germania.

Ha partecipato al Festival del Bel Canto di Mragowo in Polonia, come protagonista nell’opera lirica “La Bohème” di G. Puccini e come special guest nei concerti della manifestazione (Luglio 2016 e giugno/luglio 2017).

In ottobre 2017 ha partecipato all'Opera lirica “Salomè” di G. Magrino nella prima rappresentazione assoluta, in collaborazione con l'Orchestra "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino" diretti dal M° Domenico Pierini e con la regia di Dario Argento.

Nel gennaio 2018 è il fondatore della Incantico Orchestra, formata da dieci Maestri professionisti umbri, con la direzione del M° Michele Margaritelli.

Nel mese di maggio dello stesso anno è stato Mario Cavaradossi, protagonista dell’opera lirica “Tosca” al Teatro Orione di Roma e di una tournée di concerti in Svizzera, Germania e Polonia.

Nel 2019 entra a far parte dell'associazione culturale SINE TRACTU, in collaborazione con due famosi cantanti internazionali, il Soprano Monica Colonna ed il Basso Mauro Corna, partecipando all'opera "Nedda e Salvatore ", un progetto socioculturale sul delitto passionale , ideato dalla stessa Monica Colonna.

Nel mese di luglio è protagonista del IV Mazurski Festival Operowy Belcanto, dedicato a Luciano Pavarotti, nella città di Mragowo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Copyright 2017, Claudio Rocchi Powered By StellaWeb